Mostra Klimt Milano parte il 4 febbraio fino al 6 maggio 2012 presso lo spazio Oberdan, a pochi passi dal centro città. Promossa dalla Provincia di Milano, la mostra presenta al pubblico Klimt: autorevole rappresentante della Secessione e artista di straordinaria rilevanza nella storia dell’arte moderna, che nel 2012 avrebbe festeggiato il suo 150° compleanno.
Milano, prima città italiana che inaugurerà le celebrazioni del 150° anniversario della nascita di Klimt, presenta con questa mostra la riproduzione a dimensioni reali di una parte dello straordinario Fregio di Beethoven accompagnata da diciotto disegni originali correlati al famoso affresco custodito a Vienna.

Mostra Klimt Milano: intorno al Fregio di Beethoven riecheggia la Nona Sinfonia

Mostra Klimt Milano guiderà il visitatore alla comprensione del capolavoro klimtiano, cogliendo i motivi grafici principali della composizione insieme alla forte simbologia e alle numerose allegorie che ne emergono. Un team di scenografi e decoratori darà infatti vita alla parziale riproduzione del celeberrimo Fregio di Beethoven in scala 1:1. Il Fregio sarà posizionato in una sala dedicata all’interno della sede espositiva in cui risuoneranno le note della Nona Sinfonia di Ludwig van Beethoven.

Mostra Klimt Milano: il Fregio di Beethoven e i suoi Disegni

Mostra Klimt Milano sono presenti 14 disegni realizzati da Klimt in relazione al dipinto. Tema quasi esclusivo di questa produzione sono il corpo e l’intima natura femminile indagati attraverso il conflitto tra Eros e Thanatos, tematiche ricorrenti nelle opere del maestro austriaco e nucleo fondante del Fregio di Beethoven. Quest’ultimo in particolare, lungo trentaquattro metri e sviluppato su tre pareti del Palazzo della Secessione, fu dipinto da Klimt nel 1902 in occasione della XIV mostra del movimento della Secessione Viennese come celebrazione del compositore tedesco particolarmente stimato e apprezzato durante quegli anni.

Mostra Klimt Milano: ogni domenica a Colazione con Klimt

Mostra Klimt Milano – Ogni domenica allo spazio Oberdan in occasione della mostra, colazione gratuita per tutti i visitatori dalle 10.00 alle 11.30, esclusa la domenica di Pasqua: croissants freschi e una degustazione di caffè proposta da Bialetti, tasting partner della mostra.

Mostra Klimt Milano, non perdere l’occasione di soggiornare nell’incantevole Château Monfort

Mostra Klimt Milano

Mostra Klimt Milano – A due passi dallo spazio Oberdan dove si terrà la fantastica mostra celebrativa di Klimt, si aprono le porte del un nuovissimo boutique hotel a cinque stelle nel cuore di Milano: Château Monfort. Quest’albergo incanta con i suoi spazi sapientemente restaurati ed elegantemente arredati che si ispirano alle suggestioni di un romantico castello in stile fantasy. Questo storico edificio nato nel 1903 ad opera dell’illustre Architetto Paolo Mezzanotte, torna al suo pieno splendore dove sogno e realtà si incontrano nel segno di un’originale reinterpretazione in stile fairy tales. Château Monfort è un luogo capace di suscitare emozioni e punta a far vivere a ciascuno la propria fiaba da vero e proprio protagonista.

Mostra Klimt Milano: Lasciati incantare dalle atmosfere di Château Monfort..

Informazioni sull'autore

Château Monfort è un luxury hotel a cinque stelle nel cuore di Milano. L'albergo ti incanta con i suoi spazi sapientemente restaurati ed elegantemente arredati, riproponendo atmosfere e suggestioni di un romantico castello, per far rivivere a ciascuno la propria fiaba da protagonista.