Giovanni Segantini, grande artista europeo vissuto alla fine dell’Ottocento, sarà grande protagonista dell’autunno milanese con la rassegna “Segantini. Il ritorno a Milano”.

La sua vita fu soprattutto legata all’ Engadina, la valle svizzera dove trascorse gli ultimi anni di vita e a cui dedicò i suoi paesaggi montani più belli. Un ruolo altrettanto importante lo ebbe Milano, sua patria di adozione. Qui si trasferì ancora bambino dopo la morte della madre e iniziò la sua formazione artistica presso l’accademia di Brera.

Palazzo Reale ospiterà la mostra di Giovanni Segantini a Milano

Palazzo Reale di Milano, dal 18 settembre 2014 al 18 gennaio 2015, presenterà per la prima volta 120 opere dell’artista, provenienti da importanti musei e collezioni private europee e statunitensi. La mostra sarà suddivisa in otto sezioni, ciascuna dedicata ad un aspetto dell’arte di Segantini.

La mostra di Segantini a Milano celebra la sua milanesità e insieme l’internazionalità con oltre 100 opere. Scopo della rassegna è offrire al pubblico una panoramica completa delle sue opere che rievocano lo splendore della Milano di fine Ottocento. Saranno presenti anche dipinti con accenni simbolisti dove le immagini del paesaggio montano acquisiscono significati di portata universale.

A Palazzo Reale, sempre in autunno, sono previste altre due importantissime esposizioni dedicate a Chagall e Van Gogh.

Per avere maggiori informazioni su orari e prezzi vi consigliamo di visionare il sito dedicato alla mostra. ➜ www.mostrasegantini.it

State cercando dove soggiornare per la mostra Segantini a Milano?

Planetaria Hotels, catena alberghiera tutta italiana, ha creato una speciale offerta dedicata alle mostre d’arte in Italia.

Scoprite tutti i dettagli del pacchetto “Arte in città” cliccando QUI.