Preziosi dipinti arriveranno da Budapest per essere mostrati alla mostra “Da Raffaello a Schiele” a Milano .

Venite alla mostra “Da Raffaello a Schiele” a Milano per ammirare gli artisti che hanno segnato l’arte occidentale

La mostra “Da Raffaello a Schiele” a Milano, che si terrà dal 17 settembre 2015 al 7 febbraio 2016 presso il Palazzo Reale, vi darà l’occasione di ammirare ben 70 capolavori provenienti dal Museo di Belle Arti di Budapest. I dipinti che andrete a vedere appartengono ad un periodo che va dal Rinascimento fino alle soglie del ‘900, un modo unico per conoscere l’evoluzione che ha avuto la storia dell’arte in Occidente in un periodo senz’altro prolifico per tutti gli artisti d’Europa.

Per tutti gli amanti dell’arte, alla mostra “Da Raffaello a Schiele” a Milano sarà possibile conoscere a fondo molti degli artisti che hanno segnato la storia della pittura occidentale: Raffaello, Cezanne, Tintoretto e moltissimi altri grandi personaggi che arricchiranno i contenuti di questa galleria. Oltre alle diverse firme avrete modo di conoscere anche svariati generi della pittura, dal soggetto sacro al ritratto fino alla natura morta.

Non vuoi perderti la mostra “Da Raffaello a Schiele” a Milano ma non sai dove pernottare?

Enterprise Hotel, design hotel 4 stelle a Milano, con il suo stile originale e sempre innovativo è la location adatta per chi voglia pernottare in occasione della mostra “Da Raffaello a Schiele” a Milano. Il Palazzo Reale, situato nel centro della città, è facilmente raggiungibile grazie alla nuova linea metropolitana M5 situata a soli 500 metri dall’hotel.

Chiunque voglia stare all’Enterprise Hotel per visitare la mostra “Da Raffaello a Schiele” a Milano, avrà riservata un’imperdibile offerta dedicata a tutti coloro che vogliono passare un soggiorno all’insegna dell’arte e della cultura.

BOOK NOW theMICAM a MIlano settembre 2015

Informazioni sull'autore

Enterprise Hotel è il primo hotel di design 4 stelle superior nato a Milano nel 2002. Enterprise Hotel è simbolo del miglior connubio tra design e innovazione, tradizione ed efficienza.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata