A Milano, nel lussuoso hotel 5 stelle di Corso Concordia, le sorprese non finiscono proprio mai… Perché Château Monfort ama stupire sempre i suoi ospiti.

Appena si entra, l’incantevole Lounge Bar Mezzanotte toglie il fiato e l’atmosfera si riempie di magia quando si scopre che un tempo, in quello stesso spazio, prendeva posto un giardino con al centro una magnifica fontana.

Fuorisalone 2014 e il giardino ritrovato di chateau monfort

Lounge Bar Mezzanotte @ChateauMonfort

Quel meraviglioso giardino è stato “ritrovato” e lo potrete ammirare, ma soprattutto vivere, dall’8 al 13 aprile. Proprio all’interno di Château Monfort!

In previsione del Fuorisalone 2014, ci siamo organizzati per ricreare la giusta atmosfera e lo abbiamo fatto grazie alla collaborazione di Anna Paghera, una professionista della visione eco-green-chic, cresciuta in una famiglia green per antonomasia, cinque generazioni dedicate al verde e un cognome la cui etimologia significa bosco di abeti. Chi meglio di lei poteva aggiungere quel tocco in più di romanticismo al nostro Lounge Bar? Grazie alle fragranze prodotte da Anna, nel giardino ritrovato non mancheranno di certo i profumi freschi.

All’arredamento, invece, ci penserà ETHIMO, azienda italiana che si occupa di outdoor decor e che realizza complementi d’arredo per esterni, uno più bello ed originale dell’altro.

Il Fuorisalone 2014 nel giardino di Château

Le sorprese non finiscono qua.

Guardate un po’ che fantastico evento:

Fuorisalone 2014 Il Giardino Ritrovato - Château Monfort

Proprio così, venerdì 11 aprile dalle ore 19.00, le dolci note della band City Flower accompagneranno l’aperitivo Good Food in Good Design.

L’aria di primavera è a tutti gli effetti arrivata a Château Monfort e l’incantato giardino aspetta solo voi.

Informazioni sull'autore

Château Monfort è un luxury hotel a cinque stelle nel cuore di Milano. L'albergo ti incanta con i suoi spazi sapientemente restaurati ed elegantemente arredati, riproponendo atmosfere e suggestioni di un romantico castello, per far rivivere a ciascuno la propria fiaba da protagonista.